“Martin Eden”, il film di Pietro Marcello con Luca Marinelli, premiato come migliore attore protagonista con la Coppa Volpi al 76° Festival di Venezia

di Paolo Rausa Luca Marinelli, attore protagonista del film “Martin Eden’, liberamente tratto dal romanzo dello scrittore statunitense Jack London del 1909, è stato premiato con la Coppa Volpi quale miglior attore protagonista al Festival di Venezia. Luca Marinelli ha dedicato il premio all’umanità e all’amore, alle tante vittime naufraghe perché ‘ci sia testimonianza che…

“Libri che bruciano, biblioteche che nascono”, il progetto di Paola Bisconti per la diffusione della lettura

di Paolo Rausa Il progetto “Libri che bruciano, biblioteche che nascono” ideato dalla salentina Paola Bisconti, attivista culturale, book blogger e scrittrice, consiste nel sensibilizzare i cittadini alla lettura. Nel suo racconto-saggio ‘Sulle strade dei libri’, Esperidi 2017, viene già compiutamente definita la sua missione che adempie con spirito pioneristico da ‘nomade visionaria’ e ‘zingara…

“La tenda rossa”, romanzo di Anita Diamant

di Paolo Rausa Dina, figlia ultima di Lia e unica figlia di Giacobbe, intraprende a narrare la storia della sua famiglia, così come ci viene esposta nella Bibbia, ma con una particolare attenzione alla componente femminile, asserragliata nella ‘tenda rossa’, la tenda delle mestruazioni, ‘per la consapevolezza che la vita nasce fra le nostre gambe,…

“21 lezioni per il XXI secolo”, saggio di Yuval Noah Harari, 2018

di Paolo Rausa Lezioni preziose, queste, del prof. Yuval Noah Harari, docente presso il Dipartimento di Storia presso la Hebrew University di Gerusalemme, che passa in rassegna la storia, le aspettative, i desideri, i limiti e l’arroganza dell’umanità alle prese con problemi che si porta dietro fin dalla sua affermazione come specie Homo Sapiens, circa…

Emergenza genitoriale

di Vincenzo Andraous Due bambini fracassati, due creature fatte a pezzi, due innocenti estinti per inadeguatezza umana, per imbecillità dis-umana, per immaturità genitoriale profondamente colpevole. Alla guida della propria auto completamente in balia della sorte, della sfida alla morte che sempre è destinata a vincere. Una mano sullo sterzo, l’altra a farsi un selfie, meglio,…