Concorso letterario “Puglia quante storie”, 2^ edizione, indetto dall’editore leccese I Libri di Icaro.

L’iniziativa, evoluzione della precedente “Salento quante storie”, è aperta a tutti gli amanti della scrittura a cui viene richiesto di redigere un racconto breve, a tema libero, con l’unico obbligo di ambientarlo nel territorio pugliese. Ogni storia dovrà svilupparsi sullo sfondo di un qualsiasi luogo della Puglia e l’autore dovrà essere in grado, attraverso la…

‘Come frammenti di stelle’ racconti di Antonella Tamiano

di Paolo Rausa Questi frammenti di astri scintillanti richiamano alla memoria il film ‘Polvere di stelle’ di Alberto Soldi, girato nel 1973, con Monica Vitti e Wanda Osiris. Allo stesso modo delle donne protagoniste nei racconti ‘Come frammenti di stelle’ di Antonella Tamiano così sono le attrici e gli attori della compagnia teatrale alla ricerca…

L’editoria pugliese scende in campo a Tempo di Libri a Milano dall’8 al 12 marzo 2018 Fieramilanocity, Padiglione 3 Stand B30

Anche quest’anno gli editori pugliesi parteciperanno a Tempo di Libri, la Fiera Internazionale dell’Editoria che si terrà a Milano dall’8 al 12 marzo negli spazi di Fiera Milano City. La grande kermesse dedicata al libro, organizzata dall’AIE, vedrà protagonisti gli editori italiani, indipendenti e non. Un nutrito gruppo di operatori pugliesi del settore saranno riuniti in uno…

‘Percorsi d’amore. I destini incrociati di Virginio e Maria’, presentazione del libro sabato 3 marzo ore 17,00 in Sala Previato, Biblioteca Comunale di San Giuliano Milanese

di Paolo Rausa ‘Arriva lo zio di Dallas’: con questa commedia brillante Virginio Poli è sulle scene del compianto cine teatro Ariston di San Giuliano Milanese. Il 10 ottobre 2014. Lo intervisto. Apprezzo moltissimo questo tipo di teatro popolare, con battute dialettali ad effetto, in milanese o quel che resta della sua lingua d’origine, il…

“Monteruga, Frammenti di memoria’, di Adriana Diso

di Paolo Rausa ‘Le opere e i giorni’ di Esiodo: il lavoro nei campi e la vita contadina. La memoria di Adriana Diso fissa in questo tenero viaggio nel passato un’esperienza di vita, in un luogo di sperimentazione urbanistica rurale. E tra le case, gli edifici religiosi e scolastici racconta la vita dei suoi familiari,…