RUGBY. In Salento cresce la palla ovale

di Francesco Greco
TRICASE (Le) – Cresce e si radica sempre di più nel territorio il fenomeno del rugby del Salento, e più in generale in Puglia. E’ una realtà ancora giovane, ma la passione che infondono i genitori e il maestro Dario Taras (un brindisino trapiantato a Tricase) è una “cura” capace di fare miracoli.
L’Amatori Tricase Rugby è tornato con ben quattro vittorie dal primo torneo di minirugby tenutosi al campo federale “Tommaso Carrieri” di Monopoli che ha visto la partecipazione di squadre provenienti da Monopoli, Bari, due da Santeramo, la Draghi Bat (Barletta), Taranto e appunto da Tricase e Trepuzzi (Lecce). In tutto 12 società provenienti da tutta la regione, per complessivi 150 atleti.
Un evento ottimamente organizzato da Massimo Lapertosa, vicepresidente dell’Amatori Rugby Monopoli.
La “spedizione” salentina era composta da 36 persone fra bambini, genitori, tecnici, accompagnatori. Quattro le categorie: under 6, 8, 10 e 12. Della squadra under 6 facevano parte: Agostino Lecci e Riccardo Taras; under 8: Lucrezia Lecci, Ermanno Canova, Giovanni Maglie, Giovanni Maglie, Simone Giosuè, Maristella Martella e Nicola Martella; under 10: Federico Cortese e Giuseppe Maglie; under 12: Niccolò Alessio, Claudio Converio, Giuseppe Martella, Tommaso Martella e Giuseppe Maglie. Nel ruolo di accompagnatrici: Cristina Carluccio e Herta Di Seclì.
L’ATR aveva le squadre al completo in tutte le categorie (aggregati due ragazzini del Trepuzzi Rugby, Marco Greco e Daniel Serinelli), tanto da “prestare” i suoi iscritti alle altre formazioni.
“I miei ragazzi – afferma Dario Taras – hanno dimostrato ottime doti atletiche”.
La squadra ha ricevuto i complimenti del presidente di FIR Puglia, Grazio Menga.
Genitori e atleti sono poi intervenuti alla manifestazione “Tricase sport”, organizzata dall’Associazione Culturale “Tricase viva”. Gli allenamenti andranno avanti per tutto luglio (lunedì, mercoledì, venerdì), poi riprenderanno a settembre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...