Alessandro Lorenzano, ex sindaco di San Giuliano Milanese, rivendica la bontà e la correttezza della sua amministrazione

img_5481di Alessandro Lorenzano
Carissimi, oggi il Comune decide un passo fondamentale, il più importante di tutti dal 2009 ad oggi. Un obiettivo per il quale abbiamo lavorato ed ho lavorato notte e giorno negli ultimi 5 anni senza altri pensieri.
Un obiettivo che abbiamo quasi raggiunto per 2 volte e che per dei vigliacchi irresponsabili non siamo riusciti ad afferrare.
Riprendere il patrimonio di Genia con una proposta che prevede 6 mln per TUTTO il patrimonio: esatto, avete letto bene, la NOSTRA proposta.
Niente 13 mln, niente “balle, Lorenzano dovrà rendere conto della differenza con i suoi 6 mln”, niente “il curatore dice un’altra cosa”, è semplicemente la nostra proposta.
E con tutti i 6 mln finanziati a bilancio dalle nostre scelte, e di cui 4,5 mln già accantonati.
È per noi un momento fondamentale, per noi che lasciamo il rancore da parte e pensiamo al Bene Comune.
È anche per me un momento difficile e complesso, questo è l’obiettivo per il quale sono diventato il Sindaco del sacrificio, e per questo sale prima profonda in me un’emozione di rabbia, perché avrei voluto chiuderla io, questa partita, ed insieme a Voi avrei voluto essere anche il Sindaco della ripresa.
Mi è toccata la prima parte, e ne sono onorato. Ma stasera quel lungo cerchio si chiude e si chiude solo, e dico SOLO, grazie al sacrificio di quelle persone che nel 2015, quando veniva giù tutto, hanno deciso di crederci ed hanno evitato il dissesto permettendo oggi al Comune di essere lì, a quel tavolo, per chiudere la partita.
Altro che unto, lì c’è l’acciaio più brillante.
A loro, consiglieri e amministratori, va il mio grazie e quello dell’intera città.
Per questo ieri sera abbiamo deciso tutti insieme di votare a favore di questa delibera, perché si chiude un cerchio, una fase, quella del sacrificio peggiore dal dopoguerra ad oggi, che con tutti i santi e le madonne, ho avuto l’onore di guidare.
E si apre una fase nuova.
Stasera il Consiglio è alle 18.30, non alle 20, e serve la presenza di ognuno di Voi.
Alessandro

P.S. ‘Forsan et haec olim meminisse iuvabit’, Virgilio, Eneide (Forse un giorno gioverà ricordate tutto questo).

San Giuliano Milanese, 22/12/2016

Annunci

Un pensiero su “Alessandro Lorenzano, ex sindaco di San Giuliano Milanese, rivendica la bontà e la correttezza della sua amministrazione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...