La Notte di San Martino, l’11 novembre, il Salento in festa al Time Club di Milano, con cibo, buon vino, musica e balli della taranta

 

14572437_1306805496005723_713714089584228313_ndi Paolo Rausa
Oltre al cuore che cosa possono offrire i Salentini a Milano per rinforzare il legame di sangue con questa terra di Lombardia ospitale? Il vino novello dei vigneti disseminati in tutta la penisola salentina, i prodotti enogastronomici, la musica, il cinema… e tutto il resto. Venerdì 11 novembre al Time Club in via Tullo Massarani,6 a Milano, zona Porta Romana. I prodotti della terra e del talento vengono scambiati con la gentilezza e con il desiderio di approfondire il legame con i milanesi che dura da sempre. Da quando dal tacco d’Italia partivano i bastimenti o treni carichi verso il nord d’Italia e d’Europa. Qui a Milano hanno sempre trovato una mano pronta a scaldare quelle infreddolite dal gelo della temperatura rigida e dalla solitudine. ‘Ma col tempo abbiamo portato qui i nostri colori e sapori e ritmi indiavolati  della taranta, la pizzica, il veleno che fuoriesce per riportare la pace nell’anima sconvolta dai dispiaceri…’ – così presenta la serata Marco Anchora, organizzatore di questa XIV edizione de “La Notte di San Martino”. Una kermesse che ha da sempre riscosso grande successo. Alle 20,00 partenza con una degustazione tipica di prodotti salentini: i taralli, le focacce, vino soprattutto in cui si annegano le nostre malinconie, subito allontanate dal ritmo dei canti e dalle musiche ispirati alla tradizione popolare del Sud d’Italia: i Kardiamundi e gli Sciacuddhuzzi. Ospiti della serata: Gabriele Blandini (trombettista), Valentina Cariulo (violinista) e Edoardo Winspeare (regista). La serata, promossa dall’Associazione “Salento US”, si avvale delle collaborazioni con diverse associazioni salentine e pugliesi a Milano: ‘Pugliesi a Milano stazione di Testa’, ‘Associazione Regionale Pugliesi’, ‘Associazione Francesco Marco Attanasi’, ‘Associazione Salentini Pugliesi’ e il blog ‘Inchiostro di Puglia’ con l’intento di  rievocare i balli e le danze caratteristiche del territorio salentino. La Regione Puglia e vari Comuni del Salento, fra cui Lecce e i Comuni della Grecia Salentina, hanno riconosciuto con il loro patrocinio la valenza culturale dell’iniziativa. Molti i partner dell’evento, aziende che si occupano della lavorazione, delle distribuzione e della preparazione dei prodotti enogastronomici, che valorizzano la terra del sole e del mare, la sua fecondità, ma anche l’attenzione che i salentini rivolgono al recupero sociale evidente nell’attività manifatturiera di Made in Carcere, il tutto come veicolo di una cultura e di una civiltà che parte da lontano e trova qui a Milano una tappa importante del suo errare. ‘Venite a trovarci e vi divertirete! – conclude Marco. Venerdì 11 novembre 2016, ore 20:00 focacce, taralli e buon vino…, dalle 21:00 Kardiamundi, live, a seguire Sciacuddhuzzi, live e Dj set. Sapori e saperi della terra del Salento che incontrano Milano: un binomio destinato al successo! Info: @ Time Club Milano, tel. 333 2434799, 328 1641653.

San Giuliano Milanese, 04/11/2016

 

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...