‘Tra acqua e metallo’, dialogo fra poesia e fotografia. Progetto espositivo delle lodigiane Annelisa Addolorato e Laura Ferrari. Dal 9-31 luglio al Caffè Letterario di Lodi.

annelisa addoloratodi Paolo Rausa
Parole e immagini. Poesia e fotografia. Le arti si incontrano e il racconto fluisce, le emozioni inondano la sala. Anne Addolorato espone 12 poesie messe a confronto con altrettante fotografie di Laura Ferrari. Dal loro incontro nasce questa proposta artistica ed emozionale dal titolo suggestivo ‘Tra acqua e metallo’. ‘Un naturale racconto poetico per immagini e la seconda tappa di un lungo viaggio’ – anticipa Anne. Nella prima qualche anno fa, nel 2008, insieme hanno realizzato il libro poetico bilingue “La parola ‘favilla’ o la ricostruzione di Pompei – La palabra ‘lasca’ o la reconstrucción de Pompeya”, illustrato dalle fotografie di Laura e narrato dai testi poetico-teatrali di Annelisa. Un connubio vincente, ognuna con le sue carte migliori:  Laura Ferrari nell’ambito magico della ‘scrittura attraverso la luce’, con la costruzione di scene e scenari a partire dalla luminosa composizione di edifici iconici, visuali, e Annelisa Addolorato nel campo delle parole, scritte, dette, adagiate e incise su diversi dispositivi, in forma di poesia, prosa, racconto di viaggio. Ora con questa mostra ripropongono nuove dimensioni al già avviato dialogo Laura Ferrari, Idomeneo- Teatro alla Scala 2008artistico. In questo incontro ognuna racconta il percorso dell’altra. ‘La conversazione tra le nostre opere è costellata di elementi naturali, sentieri come sentimenti, foglie come emozioni, sculture luminose e vive. Hanno nel loro intimo a che vedere con la fluidità e precisione nella comunicazione e con la nobiltà di sguardo e gesti. Proprio come lo sono l’acqua e il metallo’. – aggiunge Annelisa. Di formazione estetica, filosofica e letteraria bilingue, approfondita nelle università di Milano, Barcellona e Madrid, è autrice di sillogi poetiche bilingui fra cui ricordiamo ‘Mariposas y falenas – Farfalle e falene’.  Suoi testi narrativi e poetici sono presenti in varie pubblicazioni italiane e internazionali. In Italia gestisce il progetto culturale Navigli Poetry Slam. Laura Ferrari ha iniziato il suo percorso formativo lavorando in importanti festival e teatri d’opera, dal Teatro alla Scala di Milano al San Carlo di Napoli, all’Opera di Roma. Nel 2012 documenta la performance The Abramovic Method presso il PAC di Milano. Il suo ultimo lavoro ‘Identità nascoste’ è stato presentato nel 2015 a Milano da Roberto Mutti alla galleria Spaziotemporaneo di Patrizia Serra ed esposto a Spoleto nell’ambito della collettiva Sconfinamenti #3 curata da Achille Bonito Oliva. Dal 2011 è docente di fotografia di scena ed elaborazione digitale presso l’Accademia del Teatro alla Scala. ‘Tra acqua e metallo’, dal 9 al 31 luglio 2016, Sala delle Colonne-Caffè Letterario, via Fanfulla 3–Lodi. Inaugurazione 9 luglio 2016 ore 18,30. Info: tel. 370 3343575, mail: http://www.annelisaddolorato.it, http://www.lauraferrari.it, naviglipoetryslam@pec.it.

San Giuliano Milanese, 23/06/2016

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...