Rina Durante, La malapianta del Salento

Rina Durantedi Paolo Rausa
Università del Salento, Dipartimento Studi Umanistici, e Comune di Melendugno – qui era nata Rina Durante (Melendugno, 29 ottobre 1928 – Lecce, 26 dicembre 2004) – hanno promosso il progetto “Rina Durante – Il mestiere del Narrare” che parte oggi a Roca Nuova, finanziato dal Cuis (Consorzio Universitario Interprovinciale Salentino) oltre che dal Comune. Il progetto attraverso un viaggio in sette tappe consiste in un percorso di conoscenza, approfondimento e valorizzazione della figura poliedrica, dal multiforme ingegno, di Rina Durante, scrittrice, giornalista, sceneggiatrice e appassionata studiosa della cultura musicale salentina e delle tradizioni etnico-musicali del Salento. Sua l’idea di fondare nel 1975 il gruppo folk “Canzoniere Grecanico Salentino“, con il quale ideò e realizzò l’album “Canti di Terra d’Otranto e della Grecia Salentina”. Le iniziative previste comprendono un convegno nazionale di studi sulla sua figura umana e letteraria, la ristampa del romanzo La malapianta, un libro scomparso, pubblicato da Rizzoli nel 1964 e con il quale vinse lo stesso anno il Premio Salento, un laboratorio e una mostra d’arte ad opera dei giovani artisti dell’Accademia delle Belle Arti di Lecce, la ripubblicazione de “Il Tramontana”, film diretto da Adriano Barbano nel 1965, tratto dal racconto Tramontana di Rina Durante e sceneggiato dallo stesso Barbano, dei racconti inediti, degli articoli giornalistici e degli atti del convegno. Questo per quanto riguarda l’aspetto scientifico-didattico della sua opera. Sul versante divulgativo invece è prevista la creazione di un apposito sito internet (www.rinadurante.it) e l’apposizione di un suo busto in bronzo nella piazza principale di Melendugno.  Il progetto in tutte le sue articolazioni verrà presentato oggi 30 giugno a Roca Nuova dalle ore 20. Seguirà la presentazione del suo libro postumo “L’oro del Salento”, Besa editore, e la riproposizione dello spettacolo teatrale Ballata salentina, da lei scritto nei primi anni ’80, a cura di Scena Studio con la regia e l’adattamento di Antonio De Carlo.

Poggiardo, 30/06/2013

Annunci

2 pensieri su “Rina Durante, La malapianta del Salento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...